Eleonora Gili, giocatrice di pallavolo di serie A, beacher italiana

Da quando lavoro con Giulia ho imparato a gestire lo stress, l’ansia e la frustrazione che mi provoco da sola.. ho imparato che tutto dipende solo da Noi e da come affrontiamo le cose, lezione che mi è servita nello sport e nella vita di tutti i giorni. Grazie Giulia ed al lavoro svolto insieme…

Dettagli

Chiara Carotti, allenatrice di arti marziali

Mi sono rivolta ad un mental coach per il desiderio di aprire un canale diverso con i miei atleti, con la mia collaboratrice e soprattutto di farmi delle domande diverse sul mio modo di approcciare lo sport “allenato” .

Dettagli

Scilla Tonetti, ambassador Ferrino, 2^al Tor Des Geants, Ultra Trail

In un periodo di “crisi” di testa ho deciso di rivolgermi ad un Mental Coach: troppa pressione psicologica molto difficile da gestire prima delle gare, che mi causava anche difficoltà fisiche (stomaco, intestino) durante le gare. Non riuscivo a divertirmi più in gara e iniziavo a non godermi appieno quello che invece ho sempre amato.…

Dettagli

Giovanna Galuppo, allenatrice della squadra di pattinaggio Precision Team Albinea (RE), vincitrice con le sue squadre di 10 titoli italiani, 5 titoli Europei, 2 argenti e 1 argento e 1 bronzo mondiale.

Lavorare con Giulia mi aiuta a schematizzare e ottimizzare gli allenamenti. La gestione degli obiettivi e la gradualità del lavoro sono più chiare a me stessa e questo mi aiuta a renderli chiari alla squadra. Giulia rende più semplici alcune dinamiche e ho imparato a focalizzare la mia attenzione sugli aspetti davvero importanti tralasciando il…

Dettagli

Diego Rossetto, portiere, ex giovanili del Parma, miglior portiere della serie D 2015-2016 e vincitore del campionato 2016- 2017 con AC Mestre

Leggendo un po’ di articoli su quanto sia importante l’aspetto mentale di un’atleta e considerando che i grandi campioni hanno tutti qualcuno che possa allenarli da questo lato, ho deciso di rivolgermi a Giulia perché i miei allenatori dicevano che durante la gara o l’allenamento avevo dei cali di concentrazione. Lavorando con Giulia sono riuscito a…

Dettagli

Sergio e Donatella, genitori di Martina, atleta

Seguendo da sempre il percorso sportivo di nostra figlia, abbiamo scoperto quanto “cerebrale” può essere la pallavolo, sport che lei ama tantissimo e che l’ha portata lontano da casa già da giovanissima. Seguivamo già gli interventi di Giulia su facebook e nel tempo abbiamo potuto constatare quanto i suoi consigli/ragionamenti potevano essere d’aiuto e di…

Dettagli

Fabio Cozzetto, Allenatore di pallavolo

Mi sono rivolto ad un mental coach perchè avevo bisogno di capire perché avessi perso tutta la fiducia in me stesso. L’occasione è arrivata durante la fase del corso di terzo grado. Ero terrorizzato dall’eventuale fallimento e dalla pessima figura che avrei rimediato nei confronti di famiglia e colleghi. Ero completamente perso nei pensieri negativi…

Dettagli

Daria Di Filippo, dottoressa, mamma, giocatrice di Beach Volley in Australia

Giocando a beach volley ho imparato a riconoscere dei limiti mentali che mi impediscono di raggiungere obiettivi e vivere al meglio le mie esperienze dentro e fuori al campo. Leggere i post di Giulia su facebook mi ha fatto capire che è possibile affrontare quei limiti, e così l’ho contattata.  Sto scoprendo di potermi ritrovare…

Dettagli

Laura Vigilante, atleta di pallavolo e beach volley

Ad inizio stagione, a seguito di alcune amichevoli non andate molto bene, un allenatore mi ha proposto di andare da un Mental Coach. Avevo bisogno di aiuto per gestire i momenti di difficoltà durante le partite, e per fare sì che la mia perfomance non fosse ostacolata da “momenti bui”. Lavorare con Giulia innanzitutto mi…

Dettagli

Patrizia, mamma di un’Atleta

Ho sempre guardato al mental coach come ad una sorta di “guru” che pontificava dall’alto in una specie di trance mistica fino a che… mia figlia è andata in crisi.Quella che era sempre stata la sua grande passione sportiva, la pallavolo, la stava distruggendo mentalmente.  Le capacità fisiche e tecniche c’erano tutte ma la testa era…

Dettagli

Grazia, mamma di un’atleta agonista di equitazione

La richiesta di fare un percorso di coaching è partita direttamente da Luvi, una sedicenne che ha attraversato in poco tempo grandi cambiamenti  (città, amici, scuola, cavallo). Abbiamo deciso di  assecondare subito la sua richiesta di aiuto, pensando che fare un giusto lavoro sul piano sportivo potesse darle risorse e fiducia anche nel resto. Allora sono partite le…

Dettagli

Giulio Pellini, Allenatore

A tutti gli allenatori è capitato di pensare ed immaginarsi un esercizio per poi non vederlo realizzato come vorrebbero, o sentire di non essere capiti dai propri atleti/e. Questo genera spesso un senso di frustrazione e di rabbia. E se non ci spiegassimo bene? Non nel contenuto di quello che diciamo, ma nel modo. E…

Dettagli

C. giocatrice di serie A di pallavolo e beacher

Da che mi ricordi i fattori mentale e psicologico mi hanno sempre affascinata. Inoltre, con lo sport mi sono accorta sempre di più che proprio questi fattori erano parecchio importanti. Stuzzicavano la mia attenzione, sì, ma al contempo rimanevamo niente più di un qualcosa di indecifrabile.Conoscevo il lavoro di Mental Coach ma credevo fosse tutt’altra…

Dettagli